Il Progetto

Autostrade per l’Italia ha posto tra i principi su cui basa la sua attività, espressamente richiamati nel codice etico di Gruppo, la salvaguardia della salute dei dipendenti, di tutti i collaboratori e delle persone interessate dalle attività del Gruppo.

In tal senso Autostrade per l’Italia è attiva per la promozione e lo sviluppo della ricerca affinché siano studiati ed elaborati processi sempre più orientati alla salvaguardia, alla sicurezza e alla tutela della comunità in cui il Gruppo opera.

Consapevole del proprio ruolo di operatore primario in un settore di rilievo per il Paese, quale quello delle infrastrutture autostradali, e del fatto che è stato avviato, negli anni, un processo volto allo sviluppo sostenibile e alla responsabilità d’impresa, Autostrade ha voluto creare una iniziativa per favorire lo sviluppo della cultura della sicurezza per le imprese che effettuano attività sulla propria rete.

Nasce cosi' la Safety Academy ASPI, finalizzata a dare supporto alle imprese affidatarie/esecutrici di lavori, forniture o servizi di Autostrade per l’Italia, nel processo di miglioramento della prevenzione nel campo della salute e sicurezza sui Luoghi di lavoro.

L'adesione a tale iniziativa, giunta alla sua terza edizione, da parte delle imprese è libera e consente loro di ottenere, in forma del tutto gratuita, accesso ai servizi previsti dalla Safety Academy, primo fra tutti il supporto per la strutturazione e mantenimento di un'organizzazione aziendale che fa della sicurezza la base solida su cui costruire l'intero business.