"OUR SAFETY VISION": Autostrade e appaltatori a confronto per crescere in sicurezza

05 Luglio 2019

"OUR SAFETY VISION": Autostrade e appaltatori a confronto per crescere in sicurezza

Lo scorso 20 giugno si e' svolto a Roma il workshop "Our Safety Vision" nel quale Autostrade e le imprese appaltatrici e fornitrici si sono confrontati con l'obiettivo di lavorare insieme per migliorare la cultura della sicurezza sul lavoro lungo tutta la rete autostradale.

Il workshop ha sancito l'avvio della terza edizione del progetto "Safety Academy ASPI", l'iniziativa di Autostrade che punta a raggruppare diverse proposte a sostegno delle imprese, all'interno della catena di fornitura ASPI, che vogliono crescere nella gestione della sicurezza, sposando la "safety vision" che Autostrade da anni sta diffondendo.

Al workshop hanno partecipato circa 40 imprese provenienti da tutta Italia, le quali hanno potuto conoscere le iniziative messe a disposizione in modo del tutto gratuito ed hanno espresso le proprie esigenze interne in tema di sicurezza, animando il dibattito con Autostrade.

Hanno aperto i lavori Alberto Selleri - Direttore Realizzazione Opere e Maintenance Investimenti Esercizio ed Enrico Valeri - Responsabile Coordinamento Operations e Viabilita', che hanno sottolineato la necessita' di fare della sicurezza non solo uno slogan ma un modo di lavorare - anzi l'unico modo di lavorare - e ribadito l'impegno di Autostrade nel portare la sicurezza sul lavoro in ogni singolo processo che riguardi l'azienda e tutta la catena di fornitura, sia esso relativo alle Nuove Opere che all'Esercizio.
Guglielmo Ducci - Responsabile HSE ASPI e Direttore della Safety Academy, ha illustrato tutti gli sforzi che Autostrade da anni mette in campo per ridurre il fenomeno infortunistico tra tutti i lavoratori del Gruppo, sottolineando il valore particolare della Safety Academy perche' si rivolge direttamente alle imprese della catena di fornitura con iniziative del tutto volontarie. Paolo Nicassio, referente ASPI della Safety Academy, ha tessuto le fila delle varie edizioni della Safety Academy, dichiarando i risultati attesi nel corso del 2019: continuare a lavorare sulla cultura della sicurezza non piu' solo a livello individuale e di gruppo, ma allargando la visione a tutto il sistema organizzativo.

A seguire, gli interventi dei Safety Expert di Arkon srl, l'azienda partner di Autostrade nella realizzazione della Safety Academy, che hanno illustrato ai presenti le ultime innovazioni nel campo della sicurezza dal punto di vista organizzativo (Roberta Falcone), dei comportamenti sicuri (Roberto Giulimondi) e della tecnologia (Luigi Lomonaco) e il modo in cui la Safety Academy e' al servizio delle imprese aderenti con le iniziative di consulenza, formazione e sensibilizzazione (Alessandra Azzolini). Tutte rigorosamente gratuite.

A partire dal mese di luglio e per tutto il 2019 le aziende interessate possono aderire al progetto e partecipare alle iniziative in forma gratuita. Per iscriversi o richiedere maggiori informazioni basta scrivere a info@safetyacademyaspi.com o compilare il form usando questo link.